MICROSOFT POWER PLATFORM / POWER APPs

EduTeam è leader di mercato per lo sviluppo di Applicazioni Aziendali (sviluppo app) e di Soluzioni di Business basate su Microsoft Power Platform, ed in particolare su Microsoft Power Apps.

Microsoft Power Platform

Microsoft Power Platform è un insieme di piattaforme standard che permettono la creazione di soluzioni software su misura.  Microsoft Power Platform è composto principalmente dalle seguenti componenti:

Microsoft Power Apps

Microsoft Power Apps è quella componente di Microsoft Power Platform che permette la creazione e l’utilizzo di APPs aziendali personalizzate, ed è una delle componenti fondamentali con cui EduTeam è in grado di realizzazzare soluzioni software su misura del cliente.

Esistono due tipologie di APPs che possono essere create con Power APPs:

  • Canvas APPs
  • Model Driven APPs
  • Portal APPs (Portali Web che renderizzano le Model Driven Apps).

Tutte e tre le tipologie di APPs possono essere estese con l’utilizzo del Microsoft Common Data Service (CDS), che permette anche lo sviluppo software su misura e lo sviluppo apps su misura, estesi con tutte le funzionalità standard della piattaforma Microsoft.

Canvas APPs

Le Canvas APPs sono tipologie di applicazioni Power Apps che permettono un alto grado di personalizzazione dell’aspetto grafico; possono connettersi in modo semplice a diverse fonti dati (es. Dynamics 365, OneDrive, Microsoft Azure, SharePoint, Salesforce, Excel, Google Drive e Dropbox, SAP, Oracle, SQL Server, Common data Service), sono fruibili via web e/o da dispositivi mobili (inclusi laptop, tablet e telefoni Android, iOS e Windows) che utilizzano le funzionalità del dispositivo tra cui fotocamere, GPS e controllo della penna e, aspetto più importante, si possono creare senza dover sviluppare codice (sviluppo software).

Model Driven APPs

Le Model Driven APPs sono tipologie di applicazioni di Power Apps che permettono di creare velocemente Applicazioni di Business che utilizzando i dati presenti nel Common Data Model di Microsoft; la creazione della user interface delle Model Drive APPs è molto veloce, perché guidata da un potente framework visuale che permette un approccio standardizzato alla presentazione dei dati; le Model Driven APPs sono una evoluzione dell’xRM di Microsoft, che era la piattaforma di sviluppo del Microsoft CRM / Dynamics CRM. Anche le Model Driven APPs sono fruibili da web e da dispositivi mobili (inclusi laptop, tablet e telefoni Android, iOS e Windows) e possono essere create senza necessità di sviluppo software.

Molte delle APPs incluse nella suite Microsoft Dynamics 365 (Dynamics CRM), quali Microsoft Dynamics 365 Sales e Microsoft Dynamics 365 Customer Service, sono, a tutti gli effetti, delle Model Driven APPs.

 

All’interno delle Model Driven APPs possono essere innestate delle APPs di tipo Canvas APPs, in modo da sfruttare al massimo i vantaggi offerti da entrambe le tipologie di Power Apps.

Common Data Service (CDS)

I Common Data Service sono una serie di entità (l’entità è un concetto assimilabile a quello di tabella, seppur diverso e più complesso) e servizi messi a disposizione delle Power Apps. Per impostazione predefinita queste entità sono state pensate per supportare i concetti e gli scenari di business più comuni di un’organizzazione, e possono essere personalizzate per meglio adattarsi alle esigenze dei singoli clienti; per lo stesso motivo, i Common Data Service permettono anche la creazione di entità nuove e mettono a disposizione una serie di importanti servizi, fra cui:

  • Le regole di business (Business Rules) convalidano i dati tra più campi ed entità e visualizzano messaggi di errore e di avviso, indipendentemente dall’app utilizzata per creare i dati. Per ulteriori informazioni, (Microsoft⇒)
  • flussi dei processi aziendali (Business Process) guidano gli utenti per garantire che immettano i dati in modo coerente e seguano ogni volta la stessa procedura. I flussi dei processi aziendali sono attualmente supportati solo per le app basate su modello. Per ulteriori informazioni, (Microsoft ⇒)
  • flussi di lavoro (WorkFlow) consentono di automatizzare i processi aziendali senza l’interazione dell’utente. Per ulteriori informazioni, (Microsoft ⇒)
  • Integrazione con Microsoft Azure; Le APPs create con Power Apps possono sfruttare appieno le funzionalità messe a disposizione da Microsoft Azure, integrando quindi le nuove tecnologie derivanti dall’Industria 4.0.
  • La logica di business con codice (sviluppo software) supporta scenari avanzati per estendere l’applicazione direttamente attraverso lo sviluppo software su misura (SDK, Web Services, Plugins, ecc.). Per ulteriori informazioni, (Microsoft ⇒)